Un giornalismo ricco di passione sociale

Un giornalismo ricco di passione sociale

 a cura di Emilia Leonetti Terzo incontro dedicato alla “Cultura come impresa”. Dopo Teatri Uniti, Mad Entertainement, è toccato a due testate giornalistiche raccontare l’impresa di svolgere un’attività culturale a Napoli. Napoli Monitor e Radio Siani rappresentati rispettivamente da Luca Rossomando e Riccardo Rosa e da Ciro Oliviero hanno, con … continua a leggere

L’impresa come cultura: incontro con Napoli Monitor e Radio Siani

L’impresa come cultura: incontro con Napoli Monitor e Radio Siani

Terzo incontro del ciclo “La cultura come impresa” nell’ambito del percorso “Perchè Vivoanapoli”, avviato dalla nostra Associazione nel corso degli ultimi due anni. L’appuntamento è per sabato 18 aprile, alle ore 10.00, presso il PAN (Palazzo delle Arti Napoli), Via dei Mille, 60, a Napoli. Questa volta interverranno i rappresentanti di due … continua a leggere

Così la cultura tenta la strada dell’imprenditoria

    di Mariano D’Antonio | Pubblicato su La Repubblica del 17 marzo 2015 “L’esempio dell’Associazione Vivoanapoli che si serve di pochi mezzi e usufruisce della ospitalità di spazi degli imprenditori.” A Napoli c’è chi si chiede: ma perché ci vivo qua, chi me lo fa fare? I pessimisti, dopo … continua a leggere

La cultura come impresa: MAD Entertainment

La cultura come impresa: MAD Entertainment

Secondo incontro del ciclo  “Perchè Vivoanapoli: La cultura come impresa”, che si propone di scoprire e raccontare alcune esperienze di successo nel mondo dell’impresa culturale, capaci di superare le tante criticità connesse al nostro territorio per costruire percorsi di sviluppo basati sulla creatività. Questa volta incontriamo Mad Entertainment,  la Music … continua a leggere

Teatri Uniti: una casa dalle porte aperte

di Alessandra Fonzi L’incontro con Angelo Curti e Lino Fiorito sull’esperienza di Teatri Uniti, tenutosi il 21 febbraio presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli – apre un ciclo di dibattiti sulle imprese culturali che operano con successo a Napoli. Teatri Uniti è una realtà di piccole dimensioni, che ha … continua a leggere

La manutenzione delle strade: una proposta

La manutenzione delle strade: una proposta

La questione Napoli Servizi- Municipalità di Emilia Leonetti, Consigliera 1 Municipalità caro dottor Domenico Allocca, mi rivolgo a lei perché la manutenzione delle strade, in particolare gli interventi stradali dipendono da Napoli Servizi. Le buche e i dissesti stradali sono estesi, in questo periodo aggravati dalle forti e continue piogge. Possiamo … continua a leggere

La cultura come impresa: l’esperienza di Teatri Uniti

La cultura come impresa: l’esperienza di Teatri Uniti

  Sabato 21 febbraio, alle ore 11:00, presso l’aula magna dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, in via Santa Maria di Costantinopoli, 107, la si terrà il primo incontro del nuovo ciclo “Perché VIVOANAPOLI. La cultura come impresa: Racconti, tra esperienza e impegno”, dedicato alla scoperta di imprese di successo, … continua a leggere

De Giovanni e Lucarelli nuovi soci di Vivoanapoli

Lo scrittore Maurizio De Giovanni e il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli entrano nell’associazione VIVOANAPOLI presieduta da Emilia Leonetti. “Condivido – dichiara Maurizio De Giovanni – le finalità dell’associazione. Sono infatti convinto che per cambiare bisogna lavorare sulla cultura e sulla creazione di un sistema culturale partendo … continua a leggere

Toni Servillo: servizio del TGR Campania

L’incontro con Toni Servillo è stato molto intenso ed ha sollevato un grande interesse. Riproponiamo il servizio del TG Regionale della RAI, in cui si ripercorrono i temi principali del dialogo con il grande attore “napoletano”, che ha intrattenuto il numeroso pubblico accorso all’evento per oltre due ore.  

Perchè Vivoanapoli, con Toni Servillo

Perchè Vivoanapoli, con Toni Servillo

Toni Servillo inaugura il nuovo ciclo di incontri promosso dall’associazione VIVOANAPOLI. Il grande attore e regista napoletano, premio Oscar 2014 per  “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, apre la stagione 2015 con l’incontro su “Perché VIVOANAPOLI. Dialoghi per chi resta”. Dall’aprile 2014, infatti, Toni Servillo è cittadino onorario di Napoli, … continua a leggere