Appello per il Piano Nazionale per l’Infanzia: maratona social con la partecipazione di Vivoanapoli.

maratona-infanzia2u

VENERDI 26 marzo 2021 dalle ore 16:00 alle 19:30 si è svolta una “Maratona” via web per lanciare l’appello al Governo e al Parlamento italiano affinché si utilizzi una quota del Recovery Fund per la realizzazione di un piano nazionale per l’infanzia. L’incontro, veicolato sulle pagine social della FONDAZIONE POL.I.S., … continua a leggere

«Molo San Vincenzo: qualcosa si muove», Incontro online del 4 marzo 2021

molo_san_vincenzo_fb_evento

  Giovedì 4 marzo 2021 alle ore 17:30, Vivoanapoli organizza, in collaborazione con il Propeller Club di Napoli, un nuovo incontro sul Molo San Vincenzo per verificare i risultati del Tavolo di lavoro avviato fra le diverse istituzioni coinvolte e valutare le prospettive in vista della “restituzione” di questa importante … continua a leggere

Il Panel di Vivoanapoli al MAD Fest: «Verso un Polo dell’audiovisivo digitale: un’opportunità per Napoli».

Nell’ambito del Movies Animation Digital Fest di Napoli, Vivoanapoli ha organizzato in modalità telematica un Panel di esperti per affrontare un tema che può offrire spunti di grande interesse sul piano culturale ed economico per la nostra città. Si è discusso, infatti, con alcuni dei massimi esperti italiani del progetto per la … continua a leggere

Telemovero intervista Emilia Leonetti sull’iniziativa di Vivoanapoli per ottenere il Piano Territoriale degli Orari.

pto_leonetti-televomero

Il Presidente dell’Associazione Vivoanapoli viene intervistato da Televomero per illustrare le ragioni di un’iniziativa che richiede una pronta attivazione delle istituzioni. La speranza è che anche questa attenzione mediatica possa contribuire a sollecitare un pronto intervento di Comune e Regione.

Emilia Leonetti spiega le ragioni per cui Vivoanapoli richiede l’approvazione del Piano Territoriale degli Orari.

pto_leonetti-video

Di fronte all’inerzia delle istituzioni, Vivoanapoli si è attivata per chiedere l’approvazione del Piano Territoriale degli Orari, uno strumento fondamentale in tempo di Covid, ma utile anche in condizioni di “normalità” per garantire le migliori condizioni di mobilità urbana. Emilia Leonetti, presidente dell’Associazione, spiega le ragioni di questa iniziativa.  

E’ necessario il «Piano Territoriale degli orari»: Vivoanapoli invita il Sindaco a procedere al più presto.

tempi-della-citta

Vivoanapoli è da tempo molto attenta al tema della mobilità cittadina e ritiene fondamentale intervenire sui tempi della città, soprattutto ora che l’affollamento dei mezzi pubblici è diventato un problema di Salute Pubblica. Per questa ragione, abbiamo ritenuto di sollecitare il sindaco perché prenda un’iniziativa in questo ambito, che peraltro … continua a leggere

Emilia Leonetti su Repubblica: «Sulla mobilità dal Comune una delibera superficiale».

napoli-riparte

Intervento di Emilia Leonetti, pubblicato su Repubblica Napoli il 30 maggio 2020. La Giunta Comunale di Napoli ha approvato l’8 maggio 2020 la delibera sulla mobilità (n.136). In premessa si precisa che, a seguito dell’ epidemia, in vista della graduale ripresa delle attività e dunque degli spostamenti, si rende necessario “a tutela … continua a leggere

Napoli e il molo San Vincenzo. Una riflessione di Anna Maria Matrone, socia di Vivoanapoli.

di Anna Maria Matrone, Socia di Vivoanapoli   La città di Napoli, con i suoi 2.000 anni di storia, è stata sempre luogo di grande ricchezza culturale, artistica ed anche commerciale. Oggi è una felice combinazione tra paesaggi naturali, ove spiccano il golfo il Vesuvio le isole, e ambiente antropizzato rappresentato da … continua a leggere

Su Repubblica da Vivoanapoli una proposta per ripartire: «La cultura per cambiare Napoli».

repna_cultura

Intervento di Emilia Leonetti* e Giulio Maggiore*, pubblicato su Repubblica Napoli il 18 maggio 2020. Ricominciare dalla cultura. In che modo? Con quale obiettivo? Daniele Pitteri in un interessante intervento (29 aprile 2020) indica sei punti per costruire un percorso di sviluppo di Napoli che abbia come elemento strutturale la cultura. Dei sei punti … continua a leggere

Una riflessione di Anna Maria Simonelli sul problema dell’inquinamento: «Che mare bagna Napoli?»

di Anna Maria Simonelli, Comitato direttivo di Vivoanapoli Beh, fino a tre mesi fa senza ombra di dubbio il nostro mare era bello da vedere da lontano, perché appena ti avvicinavi, eccole là, macchie scure, schiuma grigia e robaccia immonda lo coprivano e lo abitavano. Poi, il Coronavirus… in capo … continua a leggere