Tra bellezza e abbandono

La bellezza di Napoli è nota nel mondo, ma lo sono anche le condizioni di abbandono in cui versano molte aree della città.
Vivoanapoli ha avviato un progetto con alcune scuole – medie e superiori – con l’obiettivo di accompagnare i ragazzi nella scoperta dell’identità e delle straordinarie risorse culturali di Napoli, ma anche di responsabilizzarli per un impegno concreto verso il loro territorio.

Attualmente sono stati gestiti due cicli del progetto ed un terzo è ancora in corso.

Anno scolastico 2014-15

  • Scuole aderenti: Ugo Foscolo (scuola media) centro storico, I.C. Giovanni XXIII-Aliotta (scuola media) a  Chiaiano, Giambatista Vico (scuola superiore)  al Vomero, Leonardo da Vinci (scuola superiore) a Poggioreale.
  • Testimonial: Maurizio De Giovanni, Andrea Renzi, Aurora Spinosa, Lino Fiorito, Federico Vacalabre, Eduardo Cicelyn, Federica Pignata, Benedetta Damiani, Giovanna Bile, Alessandro Milano.
  • L’incontro di chiusura si è tenuto il giorno 8 maggio 2015 presso il PAN [resoconto].

Anno scolastico 2015-16

  • Scuole aderenti: ITIS Leonardo da Vinci di Poggioreale, Liceo Genovesi e Scuola Media Ugo Foscolo del Centro Storico, Istituto Comprensivo Giovanni 23°-Aliotta di Chiaiano, Scuola Media Fiorelli di Chiaia, Istituto Comprensivo Minniti di Fuorigrotta.
  • Testimonial: Maurizio De Giovanni, Andrea Renzi, Francesco Saponaro, Angelo Curti.
  • L’incontro di apertura si è tenuto il giorno 19 novembre 2015 presso il Teatro San Ferdinando [resoconto].
  • L’incontro di chiusura si è tenuto il giorno 10 maggio 2016 presso il Teatro San Ferdinando [resoconto].

Anno scolastico 2016-17

  • Scuole aderenti: ITIS Leonardo da Vinci di Poggioreale, Liceo Genovesi e Scuola Media Ugo Foscolo del Centro Storico, Istituto Comprensivo Giovanni 23°-Aliotta di Chiaiano, Scuola Media Fiorelli di Chiaia, Istituto Comprensivo Minniti di Fuorigrotta.
  • L’anno scolastico 2016-2017 si aprirà con un confronto sul tema dell’identità e dell’appartenenza. Il confronto, che coinvolgerà due scuole alla volta, avrà come protagonisti Maurizio de Giovanni, Raffaele Cantone, Andrea Renzi, Giuseppe Ferraro. Condurrà gli incontri il Presidente Emilia Leonetti.
    Inoltre per la prima volta proveremo ad avviare con gli studenti, i docenti, i direttori delle sei scuole partecipanti un confronto con i rispettivi quartieri. Elaboreremo un questionario che riguarderà la vita del quartiere, gli aspetti da migliorare, le aspettative legate anche alla nuova Amministrazione. Il questionario sarà preparato da VIVOANAPOLI insieme ai Dirigenti Scolastici e ai docenti. Gli studenti sottoporranno il questionario a negozianti, professionisti, familiari residenti o presenti con le attività nel quartiere. Una volta elaborati i risultati saranno presentati in un evento pubblico al quartiere alla presenza della Municipalità e di rappresentanti della Giunta in carica. [Protocollo d’intesa con le scuole 2016-17]

Anno scolastico 2017-18

  • Le scuole aderenti: ITIS Leonardo da Vinci di Poggioreale, Scuola Media Ugo Foscolo del Centro Storico, Istituto Comprensivo Giovanni 23°-Aliotta di Chiaiano, Scuola Media Fiorelli di Chiaia, Istituto Comprensivo Minniti di Fuorigrotta, Istituto comprensivo Aldo Moro di Ponticelli, l’Istituto De Nicola del Vomero:
  • Il tema: IL RISCATTO
  • I testimoni: Edoardo Castaldo, Antonella Di Nocera, Giuseppe Ferraro, Davide Iodice, Dope One, Silvio Perrella, Massimiliano Virgilio.
  • Lo sviluppo del progetto. L’anno scolastico 2017-2018 si svilupperà in due direzioni: la lettura di un’antologia di brani scelti tratti da libri di autori napoletani e la preparazione di un questionario sul tema del “riscatto” che sarà sottoposto dai ragazzi ai cittadini dei quartieri di riferimento di ogni scuola sotto la guida dei docenti. Per il secondo anno consecutivo VIVOANAPOLI avvia con gli studenti, i docenti, i direttori delle scuole partecipanti un confronto con i rispettivi quartieri. Il questionario, infatti, sarà preparato da VIVOANAPOLI insieme ai Dirigenti Scolastici e ai docenti. Gli studenti sottoporranno il questionario a negozianti, professionisti, familiari residenti o presenti con le attività nel quartiere. Una volta elaborati i risultati saranno presentati in un evento pubblico al quartiere alla presenza della Municipalità e di rappresentanti della Giunta in carica. L’antologia di letture, invece, sarà l’occasione per avvicinare gli studenti ad alcuni scrittori napoletani e per aprire un confronto tra gli studenti sulle letture. L’intenzione è creare, a metà dell’anno scolastico, momenti di discussione tra le scuole. Gli incontri sulle letture si terranno in una biblioteca di quartiere o nell’aula magna di una scuola e coinvolgeranno due/tre scuole contemporaneamente. L’abbinamento delle scuole verrà concordato con i Dirigenti e con i docenti delle scuole partecipanti.
  • [Protocollo d’intesa con le scuole 2017-18]


Vivoanapoli con le scuole. Tra bellezza e abbandono

scuole

Manifestazione di chiusura “Perché VIVOANAPOLI. Tra Bellezza e Abbandono” VIVOANAPOLI chiude con una manifestazione al PAN,  venerdì 8 maggio, ore 9.30, il progetto “Perché VIVOANAPOLI. Tra Bellezza e Abbandono” realizzato con quattro scuole di Napoli. Ugo Foscolo, I.C. Giovanni XXIII-Aliotta, Leonardo Da Vinci, Giambattista Vico sono le scuole coinvolte. Oltre … continua a leggere