Toni Servillo: servizio del TGR Campania

Servillo-min

L’incontro con Toni Servillo è stato molto intenso ed ha sollevato un grande interesse. Riproponiamo il servizio del TG Regionale della RAI, in cui si ripercorrono i temi principali del dialogo con il grande attore “napoletano”, che ha intrattenuto il numeroso pubblico accorso all’evento per oltre due ore.  

Perchè Vivoanapoli, con Toni Servillo

Toni Servillo inaugura il nuovo ciclo di incontri promosso dall’associazione VIVOANAPOLI. Il grande attore e regista napoletano, premio Oscar 2014 per  “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, apre la stagione 2015 con l’incontro su “Perché VIVOANAPOLI. Dialoghi per chi resta”. Dall’aprile 2014, infatti, Toni Servillo è cittadino onorario di Napoli, … continua a leggere

Perchè Vivoanapoli su Giacomo Leopardi

Leopardi-miniatura

Dopo avere spaziato nei vari settori della società civile (scrittori, giornalisti, filosofi, storici, scienziati, imprenditori, attori, dirigenti culturali, magistrati, altri funzionari pubblici), il ciclo Perché Vivoanapoli si  concede un momento di riflessione di taglio più strettamente culturale, promuovendo, in collaborazione con Casa Ascione, un incontro sulla figura di Giacomo Leopardi e sul suo rapporto … continua a leggere

Leopardi a Napoli: la ricerca della felicità

Il ciclo Perché Vivoanapoli. Dialoghi per chi resta ha visto una insolita escursione nel mondo della poesia con l‘incontro su Giacomo Leopardi, tenutosi nella mattinata di sabato 29 novembre 2014, presso Casa Ascione. Nato sulla scia del rinnovato interesse per la figura e per l’opera del poeta recanatese suscitato dall’uscita del film di Mario … continua a leggere

Cultura senza corruzione. L’opzione di Vivoanapoli

di Emilia Leonetti,  Presidente di Vivoanapoli pubblicato su “La Repubblica Napoli” del 29/10/2014 Cari cittadini quale città vogliamo insieme costruire, ripensare? Quale vogliamo che sia l’asse portante della nostra idea di città? Noi di “VIVOANAPOLI” rispondiamo: la Cultura. Perché siamo convinti che, come avvenuto in altre città del mondo, sulla … continua a leggere

Legalità e giustizia: quali speranze per Napoli

La sala principale dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici ha fatto da cornice all’incontro speciale organizzato dall’Associazione nell’ambito del ciclo Perchè Vivoanapoli – dialoghi per chi resta, con Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Anticorruzione, e Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia. Il tema in discussione era particolarmente caldo per la città di Napoli: legalità e giustizia. Due parole … continua a leggere

Perché Vivoanapoli, con Cantone e Roberti

Incontro speciale del ciclo Perché VIVOANAPOLI. Dialoghi per chi resta. Saranno nostri ospiti due napoletani di eccellenza, che ricoprono ruoli di primo piano nelle istituzioni impegnate nella lotta contro la corruzione e la criminalità organizzata. Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Anticorruzione, e Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia,  sono chiamati a confrontarsi sui temi della legalità e della … continua a leggere

L’impresa di vivere a Napoli: una sfida da vincere

di Marinella Pomarici In occasione dell’ultimo dei Dialoghi di Vivoanapoli, che si è tenuto sempre al PAN il 28 marzo 2014, abbiamo ascoltato le voci di due imprenditori napoletani di successo, Stefania Brancaccio e Maurizio Marinella. Emilia Leonetti apre l’incontro sottolineando l’esigenza di fare qualcosa di concreto per dare un … continua a leggere

La città immobile. Cause, responsabilità, possibilità.

di Marinella Pomarici Il confronto del 14 marzo con lo storico Paolo Macry e con la Sovrintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia si è aperto con una considerazione: a Napoli si sconta la mancanza di coesione e di appartenenza. Proprio lo spunto che ha spinto l’Associazione “Vivoanapoli” a promuovere questo … continua a leggere

Perchè vivoanapoli. Con Brancaccio e Marinella

Perchevivoanapoli_brancaggio-marinella

Dopo avere sentito le voci della cultura, il prossimo incontro del ciclo “Perché VIVOANAPOLI. Dialoghi per chi resta” vedrà come protagonisti due imprenditori, Stefania Brancaccio e Maurizio Marinella, chiamati a rappresentare il punto di vista di chi riesce a fare impresa con successo in un territorio normalmente considerato poco favorevole a qualsiasi attività economica. Gli … continua a leggere